L’Andalucia è la destinazione da sogno per le vacanze di migliaia di noi. Quale modo migliore per scoprire le bellezze di quest’area geografica se non partendo per un viaggio a Malaga? Il sud, si sa, non delude mai in quanto a paesaggi e vacanze. Oggi ve lo dimostreremo con questa guida alle migliori spiagge e baie di Malaga. Vediamo quale preferirete!!

4 spiagge su cui perdersi a Malaga

Playa Chica

Le migliori spiagge e baie di Malaga

Iniziamo il tour delle spiagge dalla Playa Chica, situata nel paesino Torrox, nella provincia di Malaga. Non è una delle più grandi spiagge della zona, però nonostante ciò esercita un grande incanto sui turisti. La diversità di resti archeologici, insieme allo spettacolare faro, contribuiscono a conferire fascino e caratteristicità a questa spiaggia. Inoltre, se la cultura ci affascina, potremo facilmente spostarci a Clavicum per ammirare i resti romani. 

Playa de Tajo de la Soga

Le migliori spiagge e baie di Malaga 1

Senza alcun dubbio, questa è una delle spiagge più selvagge di tutta Benalmádena. Inoltre, essendo una spiaggia che offre un sacco di intrattenimento per i turisti, è di dimensioni enormi: avremo la possibilità di visitare tutte le baie vicine alla spiaggia, l’unico possibile ostacolo saranno le grandi rocce che le separano. 

Playa del Cristo

Le migliori spiagge e baie di Malaga 2

Questa spiaggia, nonostante si conosca per essere perfetta per portarci i bambini, abbiamo deciso di consigliarla anche ai ‘non bambini’. 😂 La verità è che la maggior attrazione della spiaggia è il chiosco, decisamente il migliore della zona: El Lolailo. La musica dal vivo è sempre in perfetta atmosfera con il l’ambiente, ci sono dei Dj dal vivo e…. il pesce che servono è la fine del mondo. 

Playa de Burriana

Le migliori spiagge e baie di Malaga 3

Conosciuta anche come la miglior spiaggia del comune di Nerja, la Playa de Burriana è fatta solo di sabbia fina e offre circa 800 metri di estensione da godersi: solo una volta che la si vede dal vivo si capisce che ne è valsa la pena!
Il meglio (o peggio)? E’ una delle spiagge più celebri tra i turisti, dunque gli 800 metri sono molto contesi. Perlomeno la movida e il passeggio sul lungo mare sono uno spettacolo da vedere!

4 Baie su cui perdersi a Malaga

Cala Peñón del Cuervo

Le migliori spiagge e baie di Malaga 4

Ci avviciniamo un pochino di più alla città di Malaga, sulla strada incontreremo la Cala Peñón del Cuervo: uno dei luoghi con più vita di tutta Malaga. Perché? A parte l’essere una delle baie più grandi e più visitate, si possono organizzare barbecue, concerti e tante altre attività sociali per cui potremmo iniziare qui la giornata e goderci un po’ di relax.

Cala de Maro

Le migliori spiagge e baie di Malaga 5

E adesso… dirigiamoci vrso una delle migliori baie di tutta la Spagna: la Cala de Maro. Situata in pieno scogliera (Acantilado de Maro), le acque di questo posto sono perfette per realizzare attività quali lo snorkeling o l’immersione subacquea: scopriremo la meravigliosa fauna marina che vi lascerà a bocca aperta. Si tratta di una delle baie più visitate dai turisti in estate, però nonostante sia facile accedervi è meglio che ci andiate preparati per trascorrere la giornata (non c’è nessun tipo di servizio clienti nei dintorni). 

Cala El Cañuelo

Le migliori spiagge e baie di Malaga 6

Situata in pieno comune di Nerja troviamo la Cala del Cañuelo, una piccola spiaggia che fa da complemento a uno dei paesaggi naturali più spettacolari di tutta la zona. Il punto forte di questa baia? Ci permette di fare immersione e snorkeling nelle sue meravigliose acque cristalline. In periodo di alta stagione, la baia ovviamente diventa molto contesa tra i turisti: il nostro consiglio è di andare a vederla di mattina presto, vi immaginate un’alba vista da qui?! Se potete scegliere, andate in autobus piuttosto che a piedi – l’accesso per bus è molto più semplice.

Cala El Pino

Le migliori spiagge e baie di Malaga 7

Questa baia, anch’essa situata nel comune di Nerja, è una piccola spiaggetta che si trova tra due montagne coperte di vegetazione. Inoltre, per via del fatto che sia isolata, è una spiaggia totalmente immacolata: l’unica cosa che si respira è natura allo stato puro. Proprio per questo motivo non è una delle spiagge più popolari della zona, né molto frequentata da quelli che amano farsi i bagni. L’ideale se volete un po’ di tranquillità!

Leave a Reply