All Posts By

The Fun Plan

4 attività nautiche a Barcellona 1

4 Attività Nautiche a Barcellona

By Barcellona No Comments

Se quest’anno è toccata a voi la responsabilità di organizzare il viaggetto del gruppo e avete pensato alla capitale catalana come destinazione, siete già sulla buona strada!! Con Barcellona non si sbaglia mai: immaginate di essere tutti insieme a Barcellona, a percorrere la città e tutti i suoi dintorni, che sia di giorno o… di notte ;). Queste vacanze ve le passerete alla grande, creando ricordi che porterete con voi per tutta la vita: non costa niente sognare, no?

Beh mettiamo la ciliegina sulla torta e scopriamo 4 attività nautiche a Barcellona, che non potete assolutamente perdervi se volete garantirvi un soggiorno unico nella capitale.

1. Regata per gruppi

4 attività nautiche a Barcellona

Una regata è perfetta se siete un gruppo grande, visto che ognuna delle imbarcazione è designata per 6 o 7 persone. Non c’è bisogno di dire che, quante più imbarcazioni ci siano sul mare, più si farà dura la competizione e la festa!

Questa è un’attività perfetta da far di mattina, per poi lasciare libero il pomeriggio e continuare a scoprire il resto degli angoli più belli di Barcellona.

La regata è una delle attività più divertenti a Barcellona, perché gli istruttori vi insegneranno tutti i ruoli che potrete svolgere a bordo dell’imbarcazione. In questo modo potrete cambiare ruoli a bordo, a seconda delle vostre necessità e con l’obiettivo di vincere. Renderete così il gioco più piacevole e dinamico! Ovviamente non dimenticate di fare la mitica scommessa prima che cominci il gioco: chi perde paga un giro di birre!!

E se vi dovesse sembrare che il divertimento si affievolisca, potrete chiedere al capitano di fare un bagnetto in mare aperto tutti insieme. Però occhio: la competizione non aspetta nessuno – la squadra vincitrice si porterà a casa una bottiglia di cava.

Giro in barca a vela

4 attività nautiche a Barcellona 1

Se, invece, siete un grupo più piccolino che desidera un programma più intimo dopo una lunga giornata nel trambusto di Barcellona, la cosa migliore che potete fare è godervi un’incredibile tramonto facendo un giretto in barca a vela. Noi già ci immaginiamo quella sensazione dopo un bel tuffo nel mezzo del Mediterraneo, con una birretta in mano e qualche aperitivo (potrete anche portarveli voi a bordo!!). Il meraviglioso cielo di Barcellona tinto di quei colori arancioni farà da sfondo ai nostri ricordi: qua ci scapperà la nuova foto profilo!!

Inoltre, l’equipaggio a bordo è il meglio del meglio della capitale catalana e si incaricherà di rendere indimenticabile la vostra attività.

3. Festa in catamarano

4 attività nautiche a Barcellona 2

Tra le quattro attività nautiche che vi proponiamo a Barcellona, quella che non può sicuramente mancare è la festa in catamarano: si tratta di una maniera diversa di godervi alcune delle viste più incredibili della costa della Barceloneta.

Ci sarà tanta buona musica dal vivo suonata da un Dj, del buon cibo da gustare e qualche bagnetto in alto mare con i materassini che galleggiano e una pedana gigante per divertirsi come da piccoli. Che ve ne pare? Noi siamo già in costume e a bordo piscina….

Però a noi non piace fare le cose in piccolo, e proprio per questo vi proponiamo anche un fantastico barbecue a bordo del catamarano. Quando ormeggeremo nel bel mezzo del Mediterraneo, nonché giusto prima di divertirci in acqua, sarà il momento perfetto di stuzzicare il nostro palato. Il menù include, tra le altre cose, una buona insalata di pasta, degli hamburgers, dei wurstel e un paio di birre o sangrie.

4. Sport acquatici

4 attività nautiche a Barcellona 3

Se siete un gruppo un po’ più avventuriero e sportivo, ciò che senza dubbio preferirete è uno degli sport acquatici.

La meraviglia di Barcellona è la sua varietà di attività: dal paddle surf al parapendio passando da attività quali il flyboard, le moto d’acqua, il king sup (o pattini acquatici) che sono i più conosciuti.

Potrete provare qualche novità come l’efoil, una forma totalmente nuova di fare surf super di moda. Per non parlare del fly fish: una piacevole alternativa, designata per i gruppi grandi, al giro in banana. Desiderate una scarica d’adrenalina? Nessun problema! Il fantastico crazy sofa vi garantirà un’esperienza quanto più dinamica e da ricordare.

E, se dopo aver provato tutte e 4 le attività nautiche a Barcellona, doveste ancora avere in corpo molta energia, il nostro consiglio è di continuare a far festa. Dove? Ovviamente in una delle nostre 5 discoteche preferite di Barcellona.

Le migliori birrerie di Lisbona 5

Le migliori birrerie di Lisbona

By Lisbona No Comments

Siete in partenza per Lisbona, la capitale portoghese, e avete voglia di fare una piccola fermata? Logicamente, dopo (o durante 😉) aver camminato per tutta la città, magari vi verrà voglia di riunire tutto il gruppo per discutere un po’ i movimenti successivi nella capitale, ripercorrere le avventure già vissute e farvi una risata tutti insieme. Quale miglior maniera di farlo, se non con una birretta in mano? E, per non farvi stressare troppo, oggi condivideremo con voi qualche segreto sulle migliori birrerie di Lisbona.

In Portogallo la leggenda dice che Lisias, figlio del dio Bacco, portò la birra all’antica provincia di Lusitania e insegnò alla gente a produrla con orzo e grano. La leggenda è poi stata presa molto seriamente dai portoghesi, i quali hanno poi deciso di dar vita a numerosissime birrerie artigianali.

Vi parleremo delle migliori birrerie in due zone di Lisbona: prima di quelle del quartiere di Marvila e, in seguito, delle più invitanti situate nel centro di Lisbona.

Quartiere di Marvila

Questa è la zona della Lisbona industriale, dove si concentrano le birrerie e il porto attivo che stava cadendo nell’oblio a causa del progresso dell’epoca post-industriale. Ad oggi, questa zona, come molte altre simili nel resto d’Europa, sta iniziando a rivitalizzarsi grazie alle numerose attività artistiche ed ai progetti imprenditoriali che la scelgono come centro delle loro attività.

Tra questi numerosi progetti figurano ben tre birrerie artigianali, le quali poco a poco stanno accogliendo l’idea del contatto tra consumatori e produttori attraverso le cosìddette Tap Rooms.

I veri amanti della birra artiginale potranno richiederci e godersi un bel tour della birra a Marvila, il quale vi porterà a conoscere alcune di queste birrerie.

Birreria Dois Corvos

Le migliori birrerie di Lisbona

Dois Corvos è stata la prima birreria a prendere sede a Marvila. Oggigiorno ha una Tap Room con birre da degustare e diversi aperitivi: tutto l’ambiente ha una sua certa magia della quale sicuramente vi renderete conto una volta dentro il locale.

Birreria Lince

Le migliori birrerie di Lisbona

Il progetto è recente e ha utilizzato come logo il seguente: Birra Lince, facile da bere e diversa a qualsiasi birra industriale che abbiate provato prima d’ora. Tale filosofia è perfetta per tutti coloro che ancora inesperti in tema birre artigianali: provatela e non ve ne pentirete per un secondo.

Birreria Musa

Le migliori birrerie di Lisbona 2

Anche loro si sono ormai stabiliti a Marvila, in un antico magazzino restaurato, appunto perché prima era una falegnameria illegale. Per casualità, si sono trovate a coincidere con le altre due birrerie e hanno dato vita al quartiere ideale dove gustarsi una vera birra. Inutile dirlo: i residenti ne sono stati tutti entusiasti.

Lisbona Centro

Nella lista delle migliori birreria di Lisbona non potevano di certo mancare quelle del centro città, e proprio per questo vi proponiamo un repertorio che sicuramente vale la pena.

La tradizione qui è quella di prendere qualche birretta accompagnata da qualcosa di pesce, visto che le birrerie sono estremamente legate al mondo della pescheria. Noi offriamo un bel tour della birra nel centro di Lisbona, il quale vi aiuterà a scoprire la città in maniera più piacevole.

Birreria Duque

Le migliori birrerie di Lisbona 3

La birreria Duque è la prima birreria artigianale della città di Lisbona. Non solo dispone di ben 12 tipi di birra artigianali e tipici, ma vende anche birre più convenzionali per quelli che ancora non se la sentono di fare il grande salto di qualità.

Duque mette a disposizione dei clienti anche un gran menù di tapas che potrete, se il tempo lo permette, godervi dalla loro terrazza.

Birreria Trindade

Le migliori birrerie di Lisbona 4

Si tratta di una birreria centenaria le cui pareti sono piene dei celebri azulejos. Nonostante sia enorme, si riempie con molta facilità: proprio per questo, se volete evitare di perdervi la loro birra tipica, vi consigliamo di prenotare in anticipo.

Trindade è un gran esempio di ciò a cui accennavamo prima: ha iniziato infatti come birreria e, dopo vari decenni, si è trasformata in ciò che è ora, ovvero un eccellente ristorante di pesce che produce la propria birra.

Birreria Ramiro

Le migliori birrerie di Lisbona 5

Proprio come la birreria Trindade, anche la Ramiro iniziò essendo soltanto un luogo dove poter prendere una birretta. Con il passare del tempo, ad ogni modo, si è ingrandita e modernizzata, abbracciando l’idea di diventare un ristorante di pesce.

Ad oggi è una celebre birreria del marchio portoghese, tanto a livello nazionale come internazionale, per via della buonissima qualità delle materie prime, del servizio e del rapporto qualità-prezzo.

Idee per un addio al nubilato ad Amsterdam 4

Idee per un addio al nubilato ad Amsterdam

By Addio nubilato, Amsterdam No Comments

Ragazzeee!! La vostra amica si sposa!!! Che emozione 😉 però prima, come stabiliscono le leggi non trascritte, dobbiamo festeggiarla e omaggiarla per bene, e come farlo selezionando le migliori idee per un addio al nubilato ad Amsterdam? Vi starete chiedendo perché scegliere Amsterdam come destinazione per il vostro viaggio, no? Beh, perché la città è una delle più complete e offre moltissime attività divertenti di giorno, mentre si trasforma nella capitale del peccato di notte. E’ un programma con i fiocchi, no?!

Barbecue nel parco

Idee per un addio al nubilato ad Amsterdam

Durante i mesi di primavera in cui il sole inizia a farsi vedere un po’ di più, le giornate si allungano e tutti siamo un po’ più felici, immaginate una bella mattinata ad Amsterdam. Soprattutto se la festeggiata gira per la città travestita in modo stravagante e al centro di tutte le attenzioni, diventando la protagonista del momento. Sembra fantastico, no? Beh l’idea può ancora migliorare: tra tutte le risate, dovrete anche ritagliare un momentino per pranzare. E dove farlo, se non in un parco godendovi un bel barbecue preparato giusto per voi? Niente è paragonabile a un pasto all’aria aperta per godersi il bel tempo e un po’ di sano relax in vista di ciò che ci riserva il nostro soggiorno ad Amsterdam. Non abbiamo dubbi sul fatto che adorerete una bella atmosfera in un parco, con una birra o una sangria in mano mentre le bici vi passano accanto. E il barbecue?! Non dovrete nemmeno sporcarvi le mani, tutto sarà pronto quando arriverete e sarà ripulito quando ve ne andrete. Come se foste nel vostro palazzo 😉

Pole dance

Idee per un addio al nubilato ad Amsterdam 1

Se siete quel tipo di ragazze che, quando sentono una canzone qualsiasi, si precipitano sulla pista da ballo… questa è l’attività giusta per voi! Grazie ai vostri nuovi passi di danza sorprenderete tutti, sia in Olanda che una volta tornate a casa. E’ un’attività fantastica e inizieremo mettendoci un po’ a nostro agio, con un bicchierino di vino… giusto per toglierci quel pochino di vergogna che potremmo provare all’ultimo minuto. Vi sorprenderete di ciò che i vostri corpi sono capaci di fare e, inoltre, imparerete anche una coreografia completa di pole dance. Le risate saranno assicurate!

Giro in limousine

Idee per un addio al nubilato ad Amsterdam 2

Se l’idea che avete in mente è quella di dare un tocco chic ed elegante al vostro addio al nubilato, un giro in limousine non può di certo mancare. Oltre a godervi tutti i lussi che una limousine ha da offrire, non vi perderete nemmeno una delle attrazioni di Amsterdam: due piccioni con una fava! Vi sentirete come delle vere star di Hollywood, al centro dell’attenzione e accanto alla vera protagonista della serata: la futura sposa.

Gincana in centro

Idee per un addio al nubilato ad Amsterdam 3

Se volete mettere alla prova le capacità direzionali e orientative della futura sposa e, allo stesso tempo, scoprire la nuova città, la Gincana ad Amsterdam è perfetta per voi. Vi divertirete da morire nel vestirvi da detective per entrare nel ruolo e risolvere tutte le prove di questo fantastico gioco. Preparate le lenti d’ingrandimento: gli indizi saranno nascosti dovunque e dovrete impegnarvi per trovarli tutti!

Mini-crociera sui canali

Idee per un addio al nubilato ad Amsterdam 4

Amsterdam è la seconda città per eccellenza (dopo la nostra meravigliosa Venezia, ovviamente 😉) per numero di canali. E la verità è che non c’è nessun programma migliore, per un’addio al nubilato, che salire su una barchetta e godersi una mini-crociera tra tutti i canali che la città offre. Che ve ne pare se organizziamo una piccola festa privata a bordo di una barca? Potrete percorrere la città in maniera originale ed entare nel mood festivo.

Giro in Bici-Birra

Idee per un addio al nubilato ad Amsterdam 5

Non è di certo un segreto che Amsterdam è caratterizzata da un’enorme tradizione ciclistica. Ma non è tutto: gli abitanti della città sono, soprattutto, tra i più grandi produttori e consumatori di birra. Per cui abbiamo pensato che combinare entrambe le attività e godervi un’attività tra i bestsellers di The Fun Plan sarebbe stato uno spasso: non ci sbagliavamo!! La Bici-Birra è un’altra opportunità che avrete di travestire la sposa e renderla il centro di tutte le attenzioni e, nel frattempo, godersi qualche bicchierino a bordo 😉

ma in caso desideraste un’esperienza ancora più tipica, potrete dare un’occhiata al tour dei coffee shop… non si sa mai

La notte di Amsterdam

Idee per un addio al nubilato ad Amsterdam 6

Se ciò che cercata è divertimento puro, sperimentazione della festa e della movida di Amsterdam, la miglior opzione per voi è il pass per la vita notturna. Questo pass vi concederà l’entrata a 11 club (oltre a una bibita gratis in 8 di loro), e coronare la giornata con dei festeggiamenti no-stop. Siamo sicuri che qualsiasi cosa scegliate, vi divertirete senza dubbi. In caso voleste fare un salto sulla pista da ballo, cliccate qui per scoprire la nostra classifica delle migliori discoteche della città.

Bruxelles sotto la pioggia 7

Bruxelles sotto la pioggia

By Bruxelles No Comments

Tutto pronto per il vostro viaggio a Bruxelles: avrete messo in valigia tutto quello che vi serve, inclusi i vestiti del «non si sa mai», non avete mangiato nessun dolce nell’ultima settimana per potervi godere il cioccolato belga, e anche la lista con tutte le birre da provare è pronta. Questo è il momento di controllare le previsioni meteo e.. sembra che pioverà! In modo da non sprecare il vostro viaggio, abbiamo preparato qualche suggerimento su cosa fare a Bruxelles sotto la pioggia. Mettete gli stivali e prendete l’ombrello perché comincia l’avventura 😉

Grand Place & La casa del Re

Bruxelles sotto la pioggia 9

La Grand Place è uno dei luoghi mitici di Bruxelles, uno di quelli che vanno esplorati ed ammirati al di là della situazione meteorologica. Se piove, avrete l’occasione di farvi un giretto per la piazza e fare fotografie da tutti gli angoli: il pavimento bagnato che si riflette sugli edifici rende i colori della piazza ancora più interessanti. Sarà l’opportunità per delle foto #nofilters da condividere con i vostri followers su Instagram. Una volta vista la piazza, se la pioggia aumenta, potrete entrare alla Casa del Re, luogo in cui troverete tutti i vestitini del Manneken. Quale vi sorprenderà di più? Ce ne sono di diverse nazionalità, vestiti tipici, costumi….

Gallerie Saint Hubert

Bruxelles sotto la pioggia 7

Queste sono state le prime gallerie commerciali d’Europa e, al giorno d’oggi, continuano ad essere le più eleganti. Troverete numerosi negozi diversi tra loro, con vetrine curatissime e dettagli che vi lasceranno a bocca aperta: cioccolaterie, gioiellerie, negozi di moda… Se vi sedete in qualcuno dei tavolini in uno dei bar – e parlate qualcosina di francese – è molto probabile che sentirete qualcosa di interessante: le Gallerie sono, infatti, il punto d’incontro degli intellettuali. Inoltre, uno dei vantaggi che le gallerie offrono è quello che mettono in relazione la parte più storica e quella più moderna della città. Un giro sarà d’obbligo e, incrociando le dita, la pioggia sarà sparita una volta terminata la visita.

Zinneke Pis

Bruxelles sotto la pioggia 6

Se andate a Bruxelles, è molto probabile che abbiate già sentito parlare del Manneken Pis e della sua fidanzata Jeanneke. Però sapete che avevano anche un cane? Se si mette a piovere e il tempo fa i capricci, potreste anche avventurarvi a trovare il cucciolo. Per quelli che vogliono una pista, possiamo dirvi che è situato dietro al Mercato Saint Géry. L’autore della scultura, Tom Frantzen, può vantarne molte altre sparse per la città, le quali si caratterizzano per quel tocco comico dell’artista. Quante ne troverete? In caso aveste dubbi, sì, il cane è rappresentato mentre fa pipì.

Assaggiare un mitraillette

Bruxelles sotto la pioggia 3

Prima di andare a Bruxelles avrete sicuramente sentito parlare dei suoi waffles, della mitica birra e del delizioso cioccolato belga. Un’altra cosa incredibilmente tipica e conosciuta con il nome di ‘mitraietta’ è un panino abastanza grande, fatto a parte di: patatine fritte, carne e salsa. E’ l’ideale per riprendere le forze durante una giornata di pioggia. La carne viene cucinata prima in una salsa di cipolla; poi, una volta pronta, si mette nel panino insieme alle patatine frutte e alle salse. Che ve ne pare? Il prezzo gira, di solito, intorno ai 4€ e potrete trovarlo in tutte le friterie della città.

Libreria Tropismes

Bruxelles sotto la pioggia 8

Se volete portarvi a casa un ricordo indelebile della vostra permanenza in Belgio, cioè un libro in francese, una serata di pioggia a Bruxelles è l’ideale per andare a sceglierlo. Nonostante la città sia tappezzata di biblioteche e librerie, la nostra raccomandazione è Tropismes: situata vicino alla Grand Place, vi lascerà a bocca aperta quando la visiterete. Oltre all’impressionante grandezza, sarà specialmente l’arredamento ad attirare la vostra attenzione: adorerete i suggestivi tetti ed i numerosissimi specchi sparsi ovunque.

Cantillon Brewery

Bruxelles sotto la pioggia 10

Come già saprete prima di andare a Bruxelles, la birra è uno dei suoi prodotti più tipici e tradizionali. Visto che questa è l’unica fabbrica in città, perché non approfittare della pioggia per assaggiare una birretta? La fabbrica Cantillon produce in modo artigianale: usano ancora degli strumenti del XIX secolo!!

Assicuratevi di farci un salto per scoprire cos’è la birra Lambic: durante il tragitto vedrete, passo per passo, come si lavora il cereale per trasformarlo nell’eccellente bibita belga. Alla fine, potrete provarla e anche comprarne qualche bottiglia. L’entrata costa 7€, però include anche la degustazione.

A prescindere da quali siano le condizioni meteorologiche non fatevi rovinare il viaggio da qualche goccia: prendete l’impermeabile, gli stivali, un ombrello e via… a scoprire Bruxelles in un giorno!!

Le migliori discoteche di Gran Canaria 3

Le migliori discoteche di Gran Canaria

By Discoteche, Gran Canaria No Comments

Gran Canaria è la destinazione perfetta, a prescindere da cosa cerchiate nella vostra vacanza. Volete relax? Allora date un’occhiata alle meravigliose spiagge, su cui potrete sdraiarvi e abbronzarvi per tutta la giornata. Cercate un po’ di movimento? Magari percorrere l’isola da una punta all’altra? Nessun problema: e se avete mai sentito dire che a Gran Canaria non c’è molta festa, significa che non conoscete noi. Prendete il vostro gruppo di amici e partite: ecco qui Le migliori discoteche di Gran Canaria, per non smettere di ballare nemmeno dopo il tramonto.

E, se permettete un consiglio, il nostro è di iniziare la serata con qualche mojito su una terrazza che da sul mare. Qualche stuzzichino mentre sorseggiate un cocktail tranquillamente sembra un’idea fantastica, no?

MAROA

📍 I S L A D E A N F I ( M O G Á N )

Le migliori discoteche di Gran Canaria

Se siete di quelli che desiderano sdraiarsi al sole e bere un mojito o una caipirinha ascoltando i Djs più famosi del momento, continuate a leggere perché vorrete teletrasportarvi immediatamente sull’isola. La discoteca Maroa dispone di tutti gli ingredienti perfetti per diventare il miglior ambiente chill-out che abbiate mai visto: sedie a sdraio bianche, musica, cocktails deliziosi… tutto giusto accanto alla spiaggia dell’isola di Anfi. La vostra unica preoccupazione sarà que il bicchiere non rimanga mai vuoto. Vi state già immaginando lì, no?

PACHÁ

📍 P L A Y A D E L I N G L É S ( M A S P A L O M A S )

Le migliori discoteche di Gran Canaria 1

Ovviamente non poteva mancare sull’isola il gigante & mago della festa. Il Pachá Gran Canaria riesce, ogni fine settimana, a riempire ogni angolo della sua pista da ballo. Si tratta di uno dei veri e propri re della festa a livello mondiale: in qualsiasi città vi troviate, troverete sempre una discoteca che porta questo nome-garanzia. La sala ha due ambienti totalmente diversi uno dall’altro e una terrazza dove sedersi a prendere un po d’aria tra una canzone e l’altra. Potrete raggiungere il locale anche in limousine!!

TERRAZZA KOPA

📍 C . C M U E L L E D E S A N T A C A T A L I N A ( S A N T A C A T A L I N A )

Le migliori discoteche di Gran Canaria 2

La terrazza Kopa è un’enorme discoteca all’aria aperta in una delle zone più famose e con più festa dell’isola, Santa Catalina. I prezzi sono abbastanza ragionevoli e ci sono numerosi banconi sparsi per la discoteca, in modo che non diventi troppo difficile ordinare un cocktail. E per quanto riguarda la musica, ce n’è per tutti i gusti: non preoccupatevi se non vi piace una canzone, adorerete la seguente 😉

CLUB OZONO

📍 P L A Y A D E L I N G L É S (M A S P A L O M A S)

Le migliori discoteche di Gran Canaria 3

Per tutti quelli che volessero prolungare la festa fino alla mattina, Il Club Ozono non chiude prima alle 7 di mattina ed è una delle discoteche più famose dell’isola. Tutte le notti, la sala diventa il tempio della musica techno grazie alla mano dei numerosi Djs famosi che ci performano. E se volete riposarvi tra una hit e l’altra, potrete usufruire di una delle tante sale musica più rilassante in cui prendervi un bicchierino prima di tornare a darci dentro. Ce la farete a resistere fino a vedere il cartello di chiusura?

PARANINFO GENERACIÓN X

📍 C A L L E C A N A L E J A S (L A S P A L M A S)

Le migliori discoteche di Gran Canaria 4

Volete fare un giretto e concedervi qualche cocktail a prezzo ragionevole? Potrà sembrare impossibile, ma su un’isola come Gran Canaria tutto è possibile. In questo pub, situato a Las Palmas, dovrete fare attenzione: con tutte le offertone che propongono, sarà molto facile ordinare qualche drink di troppo. E, oltre a ciò, in caso vi venisse qualche languorino, ci sono anche hamburgers e altri snacks. E tutto a ritmo della musica!!!

CENTRO COMERCIAL KASBAH

📍 P L A Y A D E L I N G L É S (M A S P A L O M A S)

Le migliori discoteche di Gran Canaria 9

Questo centro commerciale è il punto d’incontro notturno sia dei turisti che dei canari. Dispone di diversi pub e discoteche, i quali propongono diversi generi musicali: potrete scegliere voi la musica su cui scatenarvi! Se volete un suggerimento, il Pub Mojito è spettacolare e le sue feste a tema vi lasceranno a bocca aperta. Vi piace la salsa? Il venerdì è il giorno giusto per voi!!

Malta in un giorno

Malta in un giorno

By Città in un giorno, Malta No Comments

Sicuramente avrete pensato almeno una volta di fare una scappatina, magari durante un ponte, a Malta. Effettivamente, è la destinazione ideale da visitare insieme ai propri amici. In base alla parte del nostro paese dalla quale partirete, il viaggio potrebbe risultarvi anche eccessivamente breve. In pochissimo tempo vi troverete in paradiso: oltre alle magnifiche spiagge sulle quali potrete rilassarvi, ci saranno un migliaio di panorami che vi lasceranno a bocca aperta. Pronti per percorrere l’isola di Malta in un giorno mano nella mano con The Fun Plan? Partiamo!!

Mattina

Malta in un giorno

La nostra prima fermata sarà la capitale dell’isola: La Valletta. Per assicurarci che non vi perdiate nessuno dei suoi luoghi d’incanto, vi suggeriamo che la visitiate dall’esterno verso l’interno. Un punto perfetto per iniziare il vostro itinerario è il Forte Sant’Elmo, dal quale sicuramente scatterete qualche bella foto della costa. Continueremo attraverso la strada principale della città, la Republic Street: questa ci porterà alla fantastica piazza di San George.

Ai lati di questa piazza ci sono le strade che vi porteranno fino al Palazzo del Gran Maestro e al Teatro Manoel, cioè il terzo più antico d’Europa. Molto vicino a questo si trova la cattedrale anglicana di San Paul, le cui torri sono obbligatorie da vedere. Perché? Perché vi garantiranno le viste panoramiche più belle di Malta!! Il nostro giro della capitale finirà nei Giardini Barraka o negli Upper Gardens: rimarrete a bocca aperta! Considerando che sono situati nella parte più alta della muraglia, riuscirete a godervi le viste migliori del porto.

Per finire la mattinata, vi suggeriamo un suggestivo giro in barca, il quale vi porterà a visitare le isole di Gozo, Comino e il Blue Lagoon. Oltre al godervelo alla grande, avrete l’opportunità di visitare luoghi importanti quali la Baia Dwejra, conosciuta come Azure Window. Sarà una delle migliori esperienze durante il vostro soggiorno a Malta!!

Dove pranzare

Malta in un giorno 3

La cucina di Malta è piena di influenze esterne, proprio come la lingua dell’isola. Per quanto riguarda il cibo, le influenze più forti provengono dal nostro paese e dalla Turchia: i piatti più tipici di Malta, infatti, mischiano ingredienti italiani e turchi.

Se vi piace il pesce, vi suggeriamo di provare il lampuki. Si tratta di un pesce molto simile alla nostra orata, ed è il piatto dell’isola. Uno dei luoghi migliori per degustarlo è il Marsaxlook, dove potrete godervi una passeggiatina tra le barchette mentre contemplate le bellissime viste.

Un altro dei piatti più conosciuti dell’isola è il ftira, praticamente pane ripieno di tonno, pomodoro, olive e insaccati. E per accompagnare, una bella Cisk: la birra preferita dai maltesi!!

Pomeriggio

Malta in un giorno 2

Con lo stomaco pieno, il nostro suggerimento è un passeggiata per Mdina, l’antica capitale di Malta. Gli amanti della serie Il Trono di Spade saranno in grado di riconoscere qualcuna delle strade: molte sono, infatti, protagoniste delle scene del telefilm. Se, invece, non conoscete la serie, vi godrete ancora di più questa zona: dal momento in cui ci metterete piede vi sembrerà di essere approdati in una città medievale. E’ conosciuta anche come la ‘Citta del Silenzio’: molti raccomandano una passeggiata nel tardo pomeriggio.

Il nostro suggerimento è di finire la visita sulle Scogliere di Dingli, dove la sensazione di libertà vi sovrasterà. Potrete anche contemplare qualche bel tramonto: sicuramente avrete qualche foto che assomiglierà più a una cartolina.

Sera

Malta in un giorno 2

E nonostante il sole sia già calato, restano molte ore davanti a noi. Che gusti musicali avete? Siano quelli che siano, a Malta troverete senza dubbio il bar in cui divertirvi e godervi una nottata memorabile.

Se avete vosta di uscire e festeggiare, i bar e i pub del quartiere di St. Julian vi aspettano a porte aperte. Se siete festaioli da discoteca, non accontentatevi di una: entrate in tutte quelle che troverete per strada, così da assicurarvi di scoprire l’incanto della notte maltese. Se siete di quelli a cui piace passare tutta la serata nello stesso locale, il Bj’s Live Music Club è il luogo per voi. Lasciatevi sorprendere da tutti gli stili musicali e dalle feste a tema: ogni giorno della settimana ce n’è uno diverso.

Le migliori discoteche di Amsterdam cover

Le migliori discoteche di Amsterdam

By Amsterdam, Discoteche No Comments

Desiderate nottate di divertimento puro e mattinate di sonno profondo? Il destino ideale per voi è Amsterdam! E la verità è che, se c’è qualcosa che caratterizza Amsterdam, sono proprio le feste piene di eccessi: non per niente viene definita La città del peccato. Da The Fun Plan vi possiamo garantire che la capitale olandese non vi deluderà, così come non ha deluso noi. 😉

E’ molto probabile che, quando verrà il momento di scegliere una discoteca dove trascorrere la notte, vi troviate davanti luoghi molto diversi l’uno dall’altro e abbastanza strani, ma allo stesso tempo fantastici, pieni di vita, di luci e con diversi stili di musica. Non importa se siete tipi più da bar, da discoteca o da entrambi: ad Amsterdam vi assicurerete lunghe e indimenticabili nottate di pura vita in ogni luogo.

Vogliamo assicurarci che scopriate il mondo e che vi godiate la vostra vacanza: proprio per questo motivo, abbiamo preparato un assaggio della sua vita notturna. Scopriamo insieme le migliori discoteche di Amsterdam, ci farete un salto?

JIMMY WOO

Le migliori discoteche di Amsterdam
Le migliori discoteche di Amsterdam 1

Se ciò che cercate comprende l’eleganza, il lusso e – soprattutto – un po’ di buoni posti per farsi qualche foto, Jimmy Woo è la discoteca per voi. L’arredamento è asiatico con un design abbastanza semplice, gli apparecchi sonori sono eccellenti e rischierete di incontrare qualche VIP. Tutti questi elementi, insieme all’esclusività, contribuiscono a rendere Jimmy Woo una delle discoteche migliori della città. Il club possiede anche un’enorme pista da ballo sulla quale potrete scatenarvi a ritmo della musica di grandi Dj quali David Guetta.

In questo club vi godrete della buona musica house, techno e anche urbana, sia nazionale che internazionale. Inoltre, il piano di sopra offre una buona varietà di cocktails in modo che possiate riscaldarvi fino all’1:00 di mattina. Dopo quell’ora, il piano di sotto verrà aperto e potrete godervi la luminosa pista da ballo. Let’s dance!!

L’orario di apertura è dalle 23:00 fino alle 3-4 di mattina e viene aperto soltanto nei fine settmana, da giovedì a domenica.

Upcoming Events per tutti coloro che vivono di notte e vogliono tenersì aggiornati

ESCAPE

Le migliori discoteche di Amsterdam 2

Escape è una delle discoteche più popolari della città, la cui enorme pista da ballo sarà la scelta ideale per voi nel caso foste un gruppo grande. La varietà di musica che offre è abbastanza vasta (house, techno, pop, electro) e perfetta se ognuno del gruppo ha gusti diversi. Ascolterete tutti i generi musicali durante la stessa serata.

Anche questo è un altro di quei locali in cui sono passati grandi Djs come David Guetta, Paul Van Dyk e Tiesto.

CLOSURE

Le migliori discoteche di Amsterdam 3

Se, invece, desiderate conoscere un luogo tipicamente olandese, allora fate un salto al Closure. Situata nel centro di Amsterdam, questa discoteca si fa notare per via dell’illuminazione minimalista e per la forte presenza di musica elettronica degli ultimi anni. Apre tutti i venerdì e i sabato dalle 22:00 alle 5:00 di mattina. Vi regalerà delle nottate indimenticabili 😉

MELKWEG

Le migliori discoteche di Amsterdam 4

Se, in realtà, ciò che volete è qualcosa di totalmente differente da ciò a cui siete abituati, allora date un’opportunità al Melkweg. E’ la festa più grande della notte olandese, ubicata in un’antica fabrica, nella quale si amalgameranno stili quali il reggae, l’hip-hop, il drum & bass e tanti altri. Il club possiede due sale, un teatro e un bar dove prendere qualche cocktail. Sarà il luogo ideale in cui trascorrere una nottata di follia!

Praga in un giorno

Praga in un giorno

By Città in un giorno, Praga No Comments

Siete atterrati a Praga e avete a disposizione soltanto 34 ore per visitare la cità? Non preoccupatevi: in questo post vi daremo tutte le indicazioni necessarie e i suggerimenti più utili a Praga, in modo che non vi perdiate niente durante il vostro tour di Praga in un giorno.

Praga è la città perfetta per viaggi di breve durata, specialmente perché è abbastanza piccolina e i maggior punti di interesse turistico si concentrano nel centro città. Visitando la parte storica (e centrale) della città, non potrete certamente evitare di far sosta all’antica città medievale, cioè la zona di maggiore incanto per tutti i turisti. Pronti per iniziare a camminare?

Mattina

Praga in un giorno

Vi proponiamo di iniziare la giornata nella celebre Piazza di Wenceslao, centro della città moderna Nova Mesto e situata a confine con la città medievale.

Da qui potrete salire verso la Piazza della Città Vecchia, che rappresenta uno de punti di maggior interesse turistico a Praga, insieme al ponte San Carlo. Dalla piazza avrete l’occasone di salire sulla torre del comune, oppure di visitare l’impressionante Tempio di Tyn. Ciò che noi raccomandiamo e che non potete assolutamente perdervi è l’Orologio astronomico, cioè l’orologio medievale più antico del mondo, la cui storia vi lascerà a bocca aperta. Non vi anticipiamo niente, perché nemmeno a noi piacciono gli spoiler prima di partire…

Al nord della piazza vecchia troveremo il Quartiere ebraico Josefov. La visita a questo quartiere comincia dal cimitero ebraico e vi occuperà almeno due ore della giornata, per via delle 6 splendide sinagoghe. Visto che il tempo scorre e vogliamo che vi godiate per bene la città, vi raccomandiamo di vederne solo due: la sinagoga vecchia nuova e la sinagoga spagnola.

Pranzo

Praga in un giorno 1

Visto che vi trovate nella zona del quartiere ebraico, ne approfittiamo per consigliarvi uno dei migliori ristoranti di Praga: Restaurant U Golema. Lo staff vi servirà qualsiasi piatto desideriate: da piatti tipici europei ai piatti tipici della Repubblica Ceca, passando per diverse opzioni di cucina dell’Europa Orientale.

Si trova a 200 metri dalla Piazza Vecchia di Praga e la sua posizione è quindi ideale per continuare il tragitto e riuscire a scoprire Praga in un giorno.

Dal quartiere ebraico potrete poi attraversare il fiume Moldava per arrivare al parco Letna Park, in cui potrete godervi alcune delle viste più spettacolari di Praga. Se ci passate e decidete di fare qualche foto, mandatecela e condividete la vostra meravigliosa esperienza.

Pomeriggio

Praga in un giorno 2

Una volta scattata la foto di rito, potrete salire al Castello di Praga, il quale viene chiamato castello nonostane sia una città circondata da una muraglia in miniatura e i cui giardini vi faranno innamorare. All’interno non potrete perdervi il vicolo d’oro, una delle strade più belle di Praga, nonché la strada dove abitava Franz Kafka. Raccomandiamo di dare un’occhiata anche alla Cattedrale di San Vito.

Potrete poi abbandonare il recinto del castello attraverso la Porta di Mattia, per scendere verso la piazza di Malá Strana. Una volta arrivati, vi aspetterà una visitare rapida alla Cattedrale di San Nicola, prima di arrivare al Ponte di San Carlo. Il nostro suggerimento è di godervi una visita quanto più accurata del Ponte, perché si tratta di uno dei più famosi del mondo, nonché il punto turistico più ambito della città.

Sera

Praga in un giorno 3

Con quest’ultima parte del tragitto arriveremo alla fine del nostro percorso turistico di Praga in un giorno. Ad ogni modo, vi rimarranno ancora un po’ di ore da dedicare al divertimento e alla degustazione della birra tipica della città.

Visto che sappiamo che ne sareste entusiasti, vi diciamo un segreto: vicino alla foce del fiume Moldava, accanto al Ponte di San Carlo, si trovano alcuni dei principali pub e discoteche di Praga. Si trata di luoghi con una vita notturna pazzesca, con un pubblico maggiormente non-locale, in cui potrete vivere la serata della vostra vita. E non dimentichiamo la discoteca più grande d’Europa, Karlovy Lazne: varietà corrisponde a divertimento, e questa discoteca dispone di 5 piani con musica diversa in ognuno.

Il nostro ultimo suggerimento, nel mese di Maggio, è il Festival della Birra di Praga: ancora siete in tempo per partecipare!

E se non avete ancora un luogo dove dormire, lo potrete prenotare facilmente. Come?

Le nostre 5 discoteche preferite a Bruxelles 4

Le migliori discoteche di Bruxelles

By Bruxelles No Comments

Bruxelles è quel tipo di città che sorprende chiunque la visiti, oltre a dimostrare che non importa la dimensione di una capitale. L’illustre capitale Belga e città Europea per eccellenza, è una città piccola che ospita numerose meraviglie. Le attività da svolgere non mancano e vi saranno innumerevoli maniere di potersi godere la città. Effettivamente, una cosa estremamente caratteristica della città è lo stile di vita notturno, qualcosa a cui molti di noi non sono abituati in Italia. Proprio per questo motivo, oggi passeremo da tutte le migliori discoteche di Bruxelles: perché scoprire tutti i suoi viali non è sufficiente per conoscere la sua vita notturna.

E, nel caso ne foste ancora alla ricerca, ecco qui gli alloggi a miglior prezzo come anche i voli a prezzi che ci lasceranno a bocca aperta.

Le Corbeau

Le nostre 5 discoteche preferite a Bruxelles

Le Corbeau è uno di quei locali ai quali si va quando si ha voglia di una noche loca. Qui sì che potrete liberamente e tranquillamente scatenarvi, soprattutto visto che è anche permesso ballare sui tavoli. La discoteca è situata nel centro della città, proprio accanto alla Borsa di Bruxelles: potrebbe sembrare un luogo semplice a prima vista, però non lasciatevi ingannare. Una volta messa la musica, si trasforma in qualcosa di totalmente diverso: un’autentica notte di pazzia!

Delirium Café

Le nostre 5 discoteche preferite a Bruxelles 1

Delirium Café è un luogo dedicato specificamente ai più grandi amanti della birra della città. Servono più di 2000 tipi di birra diversa e non è solo questo: ognuna delle birre ha il suo bicchiere corrispondente, visto che i belga considerano sacrilegio non servire la birra nel bicchiere giusto. Questo locale è l’ideale se volete essere vicini a tanti altri luoghi di festa, considerando che la strada Impasse de la Fidélité è tra le più conosciute della capitale belga (a prescindere dal fatto che sia relativamente piccola). Troverete numerosi bar con le migliori feste e.. uno accanto all’altro: la festa non finisce mai!!

Floris Bar

Le nostre 5 discoteche preferite a Bruxelles 2

Floris Bar è situato giusto di fronte a Delirium, sulla stessa strada. Se non siete tipi da birra ma piuttosto da shottini, allora Floris Bar farà al caso vostro. E’ un locale piccolo con un fascino particolare, in cui potrete provare qualsiasi tipo di bevanda in formato piccolo, visto e considerato che la specialità del luogo sono gli shottini. Un suggerimento? Gli shot di assenzio, la loro specialità, vi faranno attivare e iniziare a far festa. I migliori shottini di Bruxelles sono a vostra portata: dovrete solo attraversare la strada!

Antitapas

Le nostre 5 discoteche preferite a Bruxelles 3

Antitapas è un’alternativa totalmente fuori dal normale, però probabilmente indimenticabile. Lo location in cui prende vita la festa è segreta, però non preoccupatevi: non viene organnizzata in nessun luogo pericoloso. Effettivamente si tratta del locale ideale per scatenarvi: cibo, bibite, festa e intrattenimento daranno un altro colore alla vostra serata. Che altro si può chiedere?

Questa festa viene organizzata una volta al mese e, ogni volta, la location è sempre diversa, giusto per dare un’ambientazione diversa ogni volta. Si sa, alla fine la routine stanca e annoia!!

Bloody Louis

Le nostre 5 discoteche preferite a Bruxelles 4

Bloody Louis è collocato un po’ più distante dal centro, sul gran viale Louise e – più concretamente – nella Louise Gallery. Si tratta di una discoteca grande e con un arredamento impeccabile, in cui ogni fine settimana si riunisce un pubblico molto variegato. Sia il pubblico (giovane) che la musica che spazia dall’elettronica all’Hip Hop contribuiranno a rendere la vostra serata indimenticabile.

5 Modi di scoprire Madrid 1

5 Modi di scoprire Madrid

By Madrid No Comments

Sappiamo che programmare un viaggio nella capitale può essere complicato, soprattutto perché Madrid è così grande che è impossibile preparare un itinerario allo stesso tempo originale, dinamico e organizzato. Ecco perché oggi vi presentiamo i 5 modi di scoprire Madrid, uno più originale dell’altro. Saranno anche divise in zone specifiche della città, così da potervi ben organizzare con il tempo. Pronti? Partiamo!

Gincana in centro

5 modi di scoprire madrid

Le strade del centro di Madrid sono più che degne di una passeggiatina, però pensiamo che una passeggiata è troppo mainstream e sappiamo che i nostri funplanners cercano qualcosa di più. E noi siamo qui per darvi esattamente ciò che desiderate.

Sappiamo tutti che non c’è miglior maniera di scoprire una città che facendo le cose in grande, per cui la nostra gincana probabilmente vi stupirà. Le prove che dovrete sostenere e superare sono abbastanza varie e divertentissime!! Preparatevi per mettere da parte la vergogna e lasciarvi andare: ci saranno prove d’astuzia, risoluzione di enigmi e indovinelli. Queste si sommeranno alle prove di velocità e comunicazione tra squadre, durante le quali sarete accompagnati da un animatore.

Scoprirete le zone più emblematiche del centro quali la Plaza de España, dalla quale inizierà l’avventura. Vi sposterete poi verso la Plaza de Callao per risolvere alcuni degli enigmi prima di arrivare alla mitica Puerta del Sol, dove l’avventura terminerà. Potrete coronare la giornata nel Museo del Prosciutto, con un paio di buone birre.

Set Fotografico

5 Modi di scoprire Madrid 1

Se quello che desiderate è godervi le bellezze scattandovi qualche foto ma senza stressarvi troppo, allora iniziate a mettervi in posa. Cosa abbiamo pianificato per voi?! Un set fotografico, insieme al vostro gruppo, in una delle zone più caratteristiche della capitale spagnola: il Parco del Retiro.

Immaginate che belle foto potrebbero venir fuori sulle barchette dello stagno, o con le tantissime statue del parco, o ancora con il mitico Palazzo di Cristallo come sfondo. Se, invece, cercate qualcosa di più tradizionale e tipicamente madrileno, una bella posa davanti alla Porta di Alcalà è d’obbligo. Addio selfie & selfie-stick, benvenuto fotografo professionale 😉

Una volta finito il vostro set fotografico potrete dare un’occhiata al Florida, uno dei luoghi più alla moda di Madrid. L’ambiente e l’atmosfera del posto sono incredibili, soprattutto a partire dal pomeriggio fino alel prime ore della mattina 😉

Discobus o Limousine

5 Modi di scoprire Madrid 2

Una volta finito il fantastico set fotografico, sarà l’ora di cenare e uscire a provare cosa sia veramente la famigerata movida madrileña. Mentre aspettiamo che aprano i bar più fighi della città, potrebbe venirci un po’ di abiocco che vogliamo assolutamente evitare durante il nostro viaggio. Un giro in discobus non ci farà altro che bene, soprattutto per darci una bella svegliata sarà sicuramente uno dei nostri miglior alleati nel combatterlo. Quale miglior modo di scoprire tutta la zona della Castellana se non sulle ruote mentre festeggiamo? Un giretto su quest’emblematica strada ci aiuterà a farci un’idea della ricchezza di Madrid, visto che potremo ammirare tutta la sua architettura tra cui lo stadio Santiago Bernabéu, le quattro torri o le torri Kio.

Però se quello che cercate è un tocco più intimo e personale come quello dei VIP, la miglior maniera di godervi Madrid è un giro in limousine. Avremo una bottiglia di spumante a bordo e il nostro autista personale verrà a prenderci dovunque desideriamo. Sarà l’opzione ideale per tornare a casa dopo una serata di festa, oppure proprio per presentarci alla festa!! Tutto ciò che dovrete fare è avvisarci e noi avviseremo l’autista che sarà disponibile ad accompagnarvi in qualsiasi punto della città.

Tuk Tuk

5 modi di scoprire madrid 3

Tra i cinque modi di scoprire Madrid non poteva di certo mancare il mitico Tuk Tuk, una delle maniere più originali di percorrere la città. Il Tuk Tuk è un veicolo a tre ruote, fedelmente ispirato ai veicoli tradizionali dell’India, adatto a trasportare quattro passeggeri. I quartieri di Lavapiés e quello di La Latina sono quelli in cui i nostri #funplanners si divertono di più.

Potrete anche visitare degli altri luoghi quali il Mercado de San Miguel, la Plaza de la Paja, la Catedral de la Almudena oppure il Palacio Real. Vi godrete un tour di approssimativamente 30 minuti. Nonostante il tuk tuk sia adatto a trasportare solo quattro persone, in caso foste un gruppo più grande potremo comunque arrangiare l’attività.

Tour di Tapas

5 modi di scoprire madrid 4

Se avete ben organizzato il vostro viaggio a Madrid e, alla fine, vi è rimasto anche un po’ di tempo libero, abbiamo qualcosa per voi. Di che si tratta? Di un tour designato per farvi conoscere meglio la culturale locale e per aiutarvi ad evadere dai tanti bastoni per selfie che affollano il centro città.

L’idea è quella di conoscere il quartiere di Salamanca sorseggiando della buona birra. Il tour comincerà da Loz Torreznos, un bar con aperitivi che vi faranno leccare le dita; da questo bar potremo accedere facilmente alla Plaza de Felipe II, nella quale è piacevole passeggiare nei giorni di bel tempo. E se c’è cattivo tempo, sicuramente non mancheranno i bar in cui godersi un buon cocktail.

Quando continueremo scendendo dalla zona di Goya, il bar La Jarra y La Pipa si presterà alle esigenze di quelli con un portafogli meno gonfio, senza rinunciare alla qualità (visto che le loro tapas sono spettacolari). Le strane Veázquez e Serrano offrono una miriade di negozi tra cui scegliere, nonostante si possa comunque farci un giro e godersi un ambiente un po’ più grande e con edifici più sparpagliati.

Per chiudere il pomeriggio in bellezza, non potremmo scegliere luogo migliore del Platea: si tratta di un bar-ristorante disposto a mo’ di mercato. Troverete qui acrobati, maghi, sivigliane e persino concerti (a seconda del giorno) che risultano ancora meglio se ce li godiamo con un bicchierino in mano 😉 il locale si trova proprio accanto a Colón, un luogo ideale dove continuare la serata.

Visto che siete dei nostri, sappiamo già che sceglierete uno di questi cinque modi di conoscere Madrid: raccontateci quale!!