All Posts By

The Fun Plan

Malta in un giorno

Malta in un giorno

By | Malta | No Comments

Sicuramente avrete pensato almeno una volta di fare una scappatina, magari durante un ponte, a Malta. Effettivamente, è la destinazione ideale da visitare insieme ai propri amici. In base alla parte del nostro paese dalla quale partirete, il viaggio potrebbe risultarvi anche eccessivamente breve. In pochissimo tempo vi troverete in paradiso: oltre alle magnifiche spiagge sulle quali potrete rilassarvi, ci saranno un migliaio di panorami che vi lasceranno a bocca aperta. Pronti per percorrere l’isola di Malta in un giorno mano nella mano con The Fun Plan? Partiamo!!

Mattina

Malta in un giorno

La nostra prima fermata sarà la capitale dell’isola: La Valletta. Per assicurarci che non vi perdiate nessuno dei suoi luoghi d’incanto, vi suggeriamo che la visitiate dall’esterno verso l’interno. Un punto perfetto per iniziare il vostro itinerario è il Forte Sant’Elmo, dal quale sicuramente scatterete qualche bella foto della costa. Continueremo attraverso la strada principale della città, la Republic Street: questa ci porterà alla fantastica piazza di San George.

Ai lati di questa piazza ci sono le strade che vi porteranno fino al Palazzo del Gran Maestro e al Teatro Manoel, cioè il terzo più antico d’Europa. Molto vicino a questo si trova la cattedrale anglicana di San Paul, le cui torri sono obbligatorie da vedere. Perché? Perché vi garantiranno le viste panoramiche più belle di Malta!! Il nostro giro della capitale finirà nei Giardini Barraka o negli Upper Gardens: rimarrete a bocca aperta! Considerando che sono situati nella parte più alta della muraglia, riuscirete a godervi le viste migliori del porto.

Per finire la mattinata, vi suggeriamo un suggestivo giro in barca, il quale vi porterà a visitare le isole di Gozo, Comino e il Blue Lagoon. Oltre al godervelo alla grande, avrete l’opportunità di visitare luoghi importanti quali la Baia Dwejra, conosciuta come Azure Window. Sarà una delle migliori esperienze durante il vostro soggiorno a Malta!!

Dove pranzare

Malta in un giorno 3

La cucina di Malta è piena di influenze esterne, proprio come la lingua dell’isola. Per quanto riguarda il cibo, le influenze più forti provengono dal nostro paese e dalla Turchia: i piatti più tipici di Malta, infatti, mischiano ingredienti italiani e turchi.

Se vi piace il pesce, vi suggeriamo di provare il lampuki. Si tratta di un pesce molto simile alla nostra orata, ed è il piatto dell’isola. Uno dei luoghi migliori per degustarlo è il Marsaxlook, dove potrete godervi una passeggiatina tra le barchette mentre contemplate le bellissime viste.

Un altro dei piatti più conosciuti dell’isola è il ftira, praticamente pane ripieno di tonno, pomodoro, olive e insaccati. E per accompagnare, una bella Cisk: la birra preferita dai maltesi!!

Pomeriggio

Malta in un giorno 2

Con lo stomaco pieno, il nostro suggerimento è un passeggiata per Mdina, l’antica capitale di Malta. Gli amanti della serie Il Trono di Spade saranno in grado di riconoscere qualcuna delle strade: molte sono, infatti, protagoniste delle scene del telefilm. Se, invece, non conoscete la serie, vi godrete ancora di più questa zona: dal momento in cui ci metterete piede vi sembrerà di essere approdati in una città medievale. E’ conosciuta anche come la ‘Citta del Silenzio’: molti raccomandano una passeggiata nel tardo pomeriggio.

Il nostro suggerimento è di finire la visita sulle Scogliere di Dingli, dove la sensazione di libertà vi sovrasterà. Potrete anche contemplare qualche bel tramonto: sicuramente avrete qualche foto che assomiglierà più a una cartolina.

Sera

Malta in un giorno 2

E nonostante il sole sia già calato, restano molte ore davanti a noi. Che gusti musicali avete? Siano quelli che siano, a Malta troverete senza dubbio il bar in cui divertirvi e godervi una nottata memorabile.

Se avete vosta di uscire e festeggiare, i bar e i pub del quartiere di St. Julian vi aspettano a porte aperte. Se siete festaioli da discoteca, non accontentatevi di una: entrate in tutte quelle che troverete per strada, così da assicurarvi di scoprire l’incanto della notte maltese. Se siete di quelli a cui piace passare tutta la serata nello stesso locale, il Bj’s Live Music Club è il luogo per voi. Lasciatevi sorprendere da tutti gli stili musicali e dalle feste a tema: ogni giorno della settimana ce n’è uno diverso.

Le migliori discoteche di Amsterdam cover

Le migliori discoteche di Amsterdam

By | Amsterdam | No Comments

Desiderate nottate di divertimento puro e mattinate di sonno profondo? Il destino ideale per voi è Amsterdam! E la verità è che, se c’è qualcosa che caratterizza Amsterdam, sono proprio le feste piene di eccessi: non per niente viene definita La città del peccato. Da The Fun Plan vi possiamo garantire che la capitale olandese non vi deluderà, così come non ha deluso noi. 😉

E’ molto probabile che, quando verrà il momento di scegliere una discoteca dove trascorrere la notte, vi troviate davanti luoghi molto diversi l’uno dall’altro e abbastanza strani, ma allo stesso tempo fantastici, pieni di vita, di luci e con diversi stili di musica. Non importa se siete tipi più da bar, da discoteca o da entrambi: ad Amsterdam vi assicurerete lunghe e indimenticabili nottate di pura vita in ogni luogo.

Vogliamo assicurarci che scopriate il mondo e che vi godiate la vostra vacanza: proprio per questo motivo, abbiamo preparato un assaggio della sua vita notturna. Scopriamo insieme le migliori discoteche di Amsterdam, ci farete un salto?

JIMMY WOO

Le migliori discoteche di Amsterdam
Le migliori discoteche di Amsterdam 1

Se ciò che cercate comprende l’eleganza, il lusso e – soprattutto – un po’ di buoni posti per farsi qualche foto, Jimmy Woo è la discoteca per voi. L’arredamento è asiatico con un design abbastanza semplice, gli apparecchi sonori sono eccellenti e rischierete di incontrare qualche VIP. Tutti questi elementi, insieme all’esclusività, contribuiscono a rendere Jimmy Woo una delle discoteche migliori della città. Il club possiede anche un’enorme pista da ballo sulla quale potrete scatenarvi a ritmo della musica di grandi Dj quali David Guetta.

In questo club vi godrete della buona musica house, techno e anche urbana, sia nazionale che internazionale. Inoltre, il piano di sopra offre una buona varietà di cocktails in modo che possiate riscaldarvi fino all’1:00 di mattina. Dopo quell’ora, il piano di sotto verrà aperto e potrete godervi la luminosa pista da ballo. Let’s dance!!

L’orario di apertura è dalle 23:00 fino alle 3-4 di mattina e viene aperto soltanto nei fine settmana, da giovedì a domenica.

Upcoming Events per tutti coloro che vivono di notte e vogliono tenersì aggiornati

ESCAPE

Le migliori discoteche di Amsterdam 2

Escape è una delle discoteche più popolari della città, la cui enorme pista da ballo sarà la scelta ideale per voi nel caso foste un gruppo grande. La varietà di musica che offre è abbastanza vasta (house, techno, pop, electro) e perfetta se ognuno del gruppo ha gusti diversi. Ascolterete tutti i generi musicali durante la stessa serata.

Anche questo è un altro di quei locali in cui sono passati grandi Djs come David Guetta, Paul Van Dyk e Tiesto.

CLOSURE

Le migliori discoteche di Amsterdam 3

Se, invece, desiderate conoscere un luogo tipicamente olandese, allora fate un salto al Closure. Situata nel centro di Amsterdam, questa discoteca si fa notare per via dell’illuminazione minimalista e per la forte presenza di musica elettronica degli ultimi anni. Apre tutti i venerdì e i sabato dalle 22:00 alle 5:00 di mattina. Vi regalerà delle nottate indimenticabili 😉

MELKWEG

Le migliori discoteche di Amsterdam 4

Se, in realtà, ciò che volete è qualcosa di totalmente differente da ciò a cui siete abituati, allora date un’opportunità al Melkweg. E’ la festa più grande della notte olandese, ubicata in un’antica fabrica, nella quale si amalgameranno stili quali il reggae, l’hip-hop, il drum & bass e tanti altri. Il club possiede due sale, un teatro e un bar dove prendere qualche cocktail. Sarà il luogo ideale in cui trascorrere una nottata di follia!

Praga in un giorno

Praga in un giorno

By | Praga | No Comments

Siete atterrati a Praga e avete a disposizione soltanto 34 ore per visitare la cità? Non preoccupatevi: in questo post vi daremo tutte le indicazioni necessarie e i suggerimenti più utili a Praga, in modo che non vi perdiate niente durante il vostro tour di Praga in un giorno.

Praga è la città perfetta per viaggi di breve durata, specialmente perché è abbastanza piccolina e i maggior punti di interesse turistico si concentrano nel centro città. Visitando la parte storica (e centrale) della città, non potrete certamente evitare di far sosta all’antica città medievale, cioè la zona di maggiore incanto per tutti i turisti. Pronti per iniziare a camminare?

Mattina

Praga in un giorno

Vi proponiamo di iniziare la giornata nella celebre Piazza di Wenceslao, centro della città moderna Nova Mesto e situata a confine con la città medievale.

Da qui potrete salire verso la Piazza della Città Vecchia, che rappresenta uno de punti di maggior interesse turistico a Praga, insieme al ponte San Carlo. Dalla piazza avrete l’occasone di salire sulla torre del comune, oppure di visitare l’impressionante Tempio di Tyn. Ciò che noi raccomandiamo e che non potete assolutamente perdervi è l’Orologio astronomico, cioè l’orologio medievale più antico del mondo, la cui storia vi lascerà a bocca aperta. Non vi anticipiamo niente, perché nemmeno a noi piacciono gli spoiler prima di partire…

Al nord della piazza vecchia troveremo il Quartiere ebraico Josefov. La visita a questo quartiere comincia dal cimitero ebraico e vi occuperà almeno due ore della giornata, per via delle 6 splendide sinagoghe. Visto che il tempo scorre e vogliamo che vi godiate per bene la città, vi raccomandiamo di vederne solo due: la sinagoga vecchia nuova e la sinagoga spagnola.

Pranzo

Praga in un giorno 1

Visto che vi trovate nella zona del quartiere ebraico, ne approfittiamo per consigliarvi uno dei migliori ristoranti di Praga: Restaurant U Golema. Lo staff vi servirà qualsiasi piatto desideriate: da piatti tipici europei ai piatti tipici della Repubblica Ceca, passando per diverse opzioni di cucina dell’Europa Orientale.

Si trova a 200 metri dalla Piazza Vecchia di Praga e la sua posizione è quindi ideale per continuare il tragitto e riuscire a scoprire Praga in un giorno.

Dal quartiere ebraico potrete poi attraversare il fiume Moldava per arrivare al parco Letna Park, in cui potrete godervi alcune delle viste più spettacolari di Praga. Se ci passate e decidete di fare qualche foto, mandatecela e condividete la vostra meravigliosa esperienza.

Pomeriggio

Praga in un giorno 2

Una volta scattata la foto di rito, potrete salire al Castello di Praga, il quale viene chiamato castello nonostane sia una città circondata da una muraglia in miniatura e i cui giardini vi faranno innamorare. All’interno non potrete perdervi il vicolo d’oro, una delle strade più belle di Praga, nonché la strada dove abitava Franz Kafka. Raccomandiamo di dare un’occhiata anche alla Cattedrale di San Vito.

Potrete poi abbandonare il recinto del castello attraverso la Porta di Mattia, per scendere verso la piazza di Malá Strana. Una volta arrivati, vi aspetterà una visitare rapida alla Cattedrale di San Nicola, prima di arrivare al Ponte di San Carlo. Il nostro suggerimento è di godervi una visita quanto più accurata del Ponte, perché si tratta di uno dei più famosi del mondo, nonché il punto turistico più ambito della città.

Sera

Praga in un giorno 3

Con quest’ultima parte del tragitto arriveremo alla fine del nostro percorso turistico di Praga in un giorno. Ad ogni modo, vi rimarranno ancora un po’ di ore da dedicare al divertimento e alla degustazione della birra tipica della città.

Visto che sappiamo che ne sareste entusiasti, vi diciamo un segreto: vicino alla foce del fiume Moldava, accanto al Ponte di San Carlo, si trovano alcuni dei principali pub e discoteche di Praga. Si trata di luoghi con una vita notturna pazzesca, con un pubblico maggiormente non-locale, in cui potrete vivere la serata della vostra vita. E non dimentichiamo la discoteca più grande d’Europa, Karlovy Lazne: varietà corrisponde a divertimento, e questa discoteca dispone di 5 piani con musica diversa in ognuno.

Il nostro ultimo suggerimento, nel mese di Maggio, è il Festival della Birra di Praga: ancora siete in tempo per partecipare!

E se non avete ancora un luogo dove dormire, lo potrete prenotare facilmente. Come?

Le nostre 5 discoteche preferite a Bruxelles 4

Le migliori discoteche di Bruxelles

By | Bruxelles | No Comments

Bruxelles è quel tipo di città che sorprende chiunque la visiti, oltre a dimostrare che non importa la dimensione di una capitale. L’illustre capitale Belga e città Europea per eccellenza, è una città piccola che ospita numerose meraviglie. Le attività da svolgere non mancano e vi saranno innumerevoli maniere di potersi godere la città. Effettivamente, una cosa estremamente caratteristica della città è lo stile di vita notturno, qualcosa a cui molti di noi non sono abituati in Italia. Proprio per questo motivo, oggi passeremo da tutte le migliori discoteche di Bruxelles: perché scoprire tutti i suoi viali non è sufficiente per conoscere la sua vita notturna.

E, nel caso ne foste ancora alla ricerca, ecco qui gli alloggi a miglior prezzo come anche i voli a prezzi che ci lasceranno a bocca aperta.

Le Corbeau

Le nostre 5 discoteche preferite a Bruxelles

Le Corbeau è uno di quei locali ai quali si va quando si ha voglia di una noche loca. Qui sì che potrete liberamente e tranquillamente scatenarvi, soprattutto visto che è anche permesso ballare sui tavoli. La discoteca è situata nel centro della città, proprio accanto alla Borsa di Bruxelles: potrebbe sembrare un luogo semplice a prima vista, però non lasciatevi ingannare. Una volta messa la musica, si trasforma in qualcosa di totalmente diverso: un’autentica notte di pazzia!

Delirium Café

Le nostre 5 discoteche preferite a Bruxelles 1

Delirium Café è un luogo dedicato specificamente ai più grandi amanti della birra della città. Servono più di 2000 tipi di birra diversa e non è solo questo: ognuna delle birre ha il suo bicchiere corrispondente, visto che i belga considerano sacrilegio non servire la birra nel bicchiere giusto. Questo locale è l’ideale se volete essere vicini a tanti altri luoghi di festa, considerando che la strada Impasse de la Fidélité è tra le più conosciute della capitale belga (a prescindere dal fatto che sia relativamente piccola). Troverete numerosi bar con le migliori feste e.. uno accanto all’altro: la festa non finisce mai!!

Floris Bar

Le nostre 5 discoteche preferite a Bruxelles 2

Floris Bar è situato giusto di fronte a Delirium, sulla stessa strada. Se non siete tipi da birra ma piuttosto da shottini, allora Floris Bar farà al caso vostro. E’ un locale piccolo con un fascino particolare, in cui potrete provare qualsiasi tipo di bevanda in formato piccolo, visto e considerato che la specialità del luogo sono gli shottini. Un suggerimento? Gli shot di assenzio, la loro specialità, vi faranno attivare e iniziare a far festa. I migliori shottini di Bruxelles sono a vostra portata: dovrete solo attraversare la strada!

Antitapas

Le nostre 5 discoteche preferite a Bruxelles 3

Antitapas è un’alternativa totalmente fuori dal normale, però probabilmente indimenticabile. Lo location in cui prende vita la festa è segreta, però non preoccupatevi: non viene organnizzata in nessun luogo pericoloso. Effettivamente si tratta del locale ideale per scatenarvi: cibo, bibite, festa e intrattenimento daranno un altro colore alla vostra serata. Che altro si può chiedere?

Questa festa viene organizzata una volta al mese e, ogni volta, la location è sempre diversa, giusto per dare un’ambientazione diversa ogni volta. Si sa, alla fine la routine stanca e annoia!!

Bloody Louis

Le nostre 5 discoteche preferite a Bruxelles 4

Bloody Louis è collocato un po’ più distante dal centro, sul gran viale Louise e – più concretamente – nella Louise Gallery. Si tratta di una discoteca grande e con un arredamento impeccabile, in cui ogni fine settimana si riunisce un pubblico molto variegato. Sia il pubblico (giovane) che la musica che spazia dall’elettronica all’Hip Hop contribuiranno a rendere la vostra serata indimenticabile.

5 Modi di scoprire Madrid 1

5 Modi di scoprire Madrid

By | Madrid | No Comments

Sappiamo che programmare un viaggio nella capitale può essere complicato, soprattutto perché Madrid è così grande che è impossibile preparare un itinerario allo stesso tempo originale, dinamico e organizzato. Ecco perché oggi vi presentiamo i 5 modi di scoprire Madrid, uno più originale dell’altro. Saranno anche divise in zone specifiche della città, così da potervi ben organizzare con il tempo. Pronti? Partiamo!

Gincana in centro

5 modi di scoprire madrid

Le strade del centro di Madrid sono più che degne di una passeggiatina, però pensiamo che una passeggiata è troppo mainstream e sappiamo che i nostri funplanners cercano qualcosa di più. E noi siamo qui per darvi esattamente ciò che desiderate.

Sappiamo tutti che non c’è miglior maniera di scoprire una città che facendo le cose in grande, per cui la nostra gincana probabilmente vi stupirà. Le prove che dovrete sostenere e superare sono abbastanza varie e divertentissime!! Preparatevi per mettere da parte la vergogna e lasciarvi andare: ci saranno prove d’astuzia, risoluzione di enigmi e indovinelli. Queste si sommeranno alle prove di velocità e comunicazione tra squadre, durante le quali sarete accompagnati da un animatore.

Scoprirete le zone più emblematiche del centro quali la Plaza de España, dalla quale inizierà l’avventura. Vi sposterete poi verso la Plaza de Callao per risolvere alcuni degli enigmi prima di arrivare alla mitica Puerta del Sol, dove l’avventura terminerà. Potrete coronare la giornata nel Museo del Prosciutto, con un paio di buone birre.

Set Fotografico

5 Modi di scoprire Madrid 1

Se quello che desiderate è godervi le bellezze scattandovi qualche foto ma senza stressarvi troppo, allora iniziate a mettervi in posa. Cosa abbiamo pianificato per voi?! Un set fotografico, insieme al vostro gruppo, in una delle zone più caratteristiche della capitale spagnola: il Parco del Retiro.

Immaginate che belle foto potrebbero venir fuori sulle barchette dello stagno, o con le tantissime statue del parco, o ancora con il mitico Palazzo di Cristallo come sfondo. Se, invece, cercate qualcosa di più tradizionale e tipicamente madrileno, una bella posa davanti alla Porta di Alcalà è d’obbligo. Addio selfie & selfie-stick, benvenuto fotografo professionale 😉

Una volta finito il vostro set fotografico potrete dare un’occhiata al Florida, uno dei luoghi più alla moda di Madrid. L’ambiente e l’atmosfera del posto sono incredibili, soprattutto a partire dal pomeriggio fino alel prime ore della mattina 😉

Discobus o Limousine

5 Modi di scoprire Madrid 2

Una volta finito il fantastico set fotografico, sarà l’ora di cenare e uscire a provare cosa sia veramente la famigerata movida madrileña. Mentre aspettiamo che aprano i bar più fighi della città, potrebbe venirci un po’ di abiocco che vogliamo assolutamente evitare durante il nostro viaggio. Un giro in discobus non ci farà altro che bene, soprattutto per darci una bella svegliata sarà sicuramente uno dei nostri miglior alleati nel combatterlo. Quale miglior modo di scoprire tutta la zona della Castellana se non sulle ruote mentre festeggiamo? Un giretto su quest’emblematica strada ci aiuterà a farci un’idea della ricchezza di Madrid, visto che potremo ammirare tutta la sua architettura tra cui lo stadio Santiago Bernabéu, le quattro torri o le torri Kio.

Però se quello che cercate è un tocco più intimo e personale come quello dei VIP, la miglior maniera di godervi Madrid è un giro in limousine. Avremo una bottiglia di spumante a bordo e il nostro autista personale verrà a prenderci dovunque desideriamo. Sarà l’opzione ideale per tornare a casa dopo una serata di festa, oppure proprio per presentarci alla festa!! Tutto ciò che dovrete fare è avvisarci e noi avviseremo l’autista che sarà disponibile ad accompagnarvi in qualsiasi punto della città.

Tuk Tuk

5 modi di scoprire madrid 3

Tra i cinque modi di scoprire Madrid non poteva di certo mancare il mitico Tuk Tuk, una delle maniere più originali di percorrere la città. Il Tuk Tuk è un veicolo a tre ruote, fedelmente ispirato ai veicoli tradizionali dell’India, adatto a trasportare quattro passeggeri. I quartieri di Lavapiés e quello di La Latina sono quelli in cui i nostri #funplanners si divertono di più.

Potrete anche visitare degli altri luoghi quali il Mercado de San Miguel, la Plaza de la Paja, la Catedral de la Almudena oppure il Palacio Real. Vi godrete un tour di approssimativamente 30 minuti. Nonostante il tuk tuk sia adatto a trasportare solo quattro persone, in caso foste un gruppo più grande potremo comunque arrangiare l’attività.

Tour di Tapas

5 modi di scoprire madrid 4

Se avete ben organizzato il vostro viaggio a Madrid e, alla fine, vi è rimasto anche un po’ di tempo libero, abbiamo qualcosa per voi. Di che si tratta? Di un tour designato per farvi conoscere meglio la culturale locale e per aiutarvi ad evadere dai tanti bastoni per selfie che affollano il centro città.

L’idea è quella di conoscere il quartiere di Salamanca sorseggiando della buona birra. Il tour comincerà da Loz Torreznos, un bar con aperitivi che vi faranno leccare le dita; da questo bar potremo accedere facilmente alla Plaza de Felipe II, nella quale è piacevole passeggiare nei giorni di bel tempo. E se c’è cattivo tempo, sicuramente non mancheranno i bar in cui godersi un buon cocktail.

Quando continueremo scendendo dalla zona di Goya, il bar La Jarra y La Pipa si presterà alle esigenze di quelli con un portafogli meno gonfio, senza rinunciare alla qualità (visto che le loro tapas sono spettacolari). Le strane Veázquez e Serrano offrono una miriade di negozi tra cui scegliere, nonostante si possa comunque farci un giro e godersi un ambiente un po’ più grande e con edifici più sparpagliati.

Per chiudere il pomeriggio in bellezza, non potremmo scegliere luogo migliore del Platea: si tratta di un bar-ristorante disposto a mo’ di mercato. Troverete qui acrobati, maghi, sivigliane e persino concerti (a seconda del giorno) che risultano ancora meglio se ce li godiamo con un bicchierino in mano 😉 il locale si trova proprio accanto a Colón, un luogo ideale dove continuare la serata.

Visto che siete dei nostri, sappiamo già che sceglierete uno di questi cinque modi di conoscere Madrid: raccontateci quale!!

Idee per un addio al nubilato a Gran Canaria copertina

Idee per un addio al nubilato a Gran Canaria

By | Gran Canaria | No Comments

Oggi ci trasferiamo sull’isola del Mojo Picón per goderci il suo clima africano, la pura atmosfera di turismo che stanno solo a un paio di ore di distanza. Sapete di che isola parliamo? Niente meno che… Gran Canaria!! 😉 Fidatevi: non troverete luogo migliore di quest’isola per celebrare l’addio alla vita da single della nostra migliore amica. Inoltre, visto che gli addii al nubilato non capitano tutti i giorni, meglio fare un ripasso delle idee per un addio al nubilato a Gran Canaria.

E, se ci rendiamo conto che non riusciamo ancora a trovare l’idea giusta, possiamo provare con un ripasso delle 10 idee originali per un addio al nubilato: perché la futura sposa si merita solo il meglio!!!

Festa in barca

Idee per un addio al nubilato a Gran Canaria 1

Che avranno di speciale queste feste in barca?! Fatto sta che risultano essere sempre tra le attività più popolari e amate dai clienti, in tutte le nostre destinazioni. Effettivamente, perché no? E’ uno dei programmi più completi: sole, mare, musica, cibo e… una bicchierino di spumante in mano. La scusa perfetta per staccare dalla routine quotidiana e preoccuparsi solo dell’abbronzatura e del divertimento. Occhio a non far cadere lo smartphone in acqua!!

Set fotografico

Idee per un addio al nubilato a Gran Canaria 1

Niente di meglio e più originale che ricordare questo viaggio immortalandolo con un set fotografico.

Sì, lo sappiamo, a tutte noi piacciono le foto e ci piace ancor di più uscire benissimo in tutte quelle che ci fanno, per poterle riguardare in futuro e avere taaaanta tanta nostalgia. L’attività vi porterà a visitare i luoghi più pittoreschi dell’isola e vi farà sentire come vere e proprie star inseguite dai flash dei paparazzi. E, perché no, se lo desiderate potete anche portarvi qualche accessorio/travestimento per essere ancora più originali 😉

Cena & Spettacolo

Idee per un addio al nubilato a Gran Canaria 2

Una cena con spettacolo, questo è il tocco perfetto per un addio al nubilato che unisca buon cibo, buone birre e uno spettacolo indimenticabile, per poi finire a scatenarsi in discoteca. Potrete scegliere quest’ultima a seconda dei vostri gusti e, soprattutto, di quelli della futura sposa. Ne volete una divertente? Una con un tocco più piccantino? Una in puro stile canario? Scegliete voi: Gran Canaria sicuramente non vi deluderà!

Barca a vela privata da affittare

Idee per un addio al nubilato a Gran Canaria 3

Ragazze!! E’ il vostro momento di splendere!! Tra le idee migliori per un addio al nubilato a Gran Canaria, non poteva di certo mancare questa. Sarà un’esperienza unica nella vita per questa amica alla quale brindiamo: quante altre volte ci potrà capitare di affittare una barca a vela solo per noi per sentirci le regine dell’isola? Se siete come noi… non troppo spesso. 😂

Non c’è momento migliore per farlo se non durante questo viaggetto in gruppo. Tra l’altro, quella a sud dell’isola è una delle coste più spettacolari del mondo e ci regalerà dei panorami semplicemente mozzafiato. In seguito la barca ancorerà e potrete farvi un bagnetto in mare aperto, insieme alla vostra ospite d’onore.

Giro in limousine

Idee per un addio al nubilato a Gran Canaria 4

Una notte vissuta nel più puro stile Sex & The City. Mica vorrete perdervelo? Quali regine dell’isola e della notte, potrete godervi un lussurioso giro in limousine mentre cantate a squarciagola i grandi successi del momento. Un bicchierino di spumante in mano sarà l’aggiunta perfetta per coronare il momento. Non sappiamo cosa ne penserete voi, però un addio al nubilato sulle ruote dovrebbe essere all’ordine del giorno!! Inoltre, potrete scegliere se l’autista viene a prendervi all’hotel, a un ristorante, o in qualsiasi altro punto dell’isola. E, ovviamente, potrete anche scegliere se volete uno spettacolo più comico o un tocco più piccante con uno stripper a bordo.

Festeggiamenti in cielo

Idee per un addio al nubilato a Gran Canaria 5

Per tutte quelle future spose alla ricerca di emozioni forti e di un po’ di sport durante il loro addio al nubilato, l’idea perfetta sarà il parasailing. Si tratta del miglior metodo anti-stress che garantirà alla protagonista della giornata di rilasciare tutta la tensione accumulata durante la preparazione del gran giorno. Sicuramente la nostra amica amerà questa sorpresa!!

Giro in cammello

Idee per un addio al nubilato a Gran Canaria 6

A Gran Canaria si preferiscono i cammelli alle ruote e alle strade. Questo è il giro perfetto per chiudere un giorno turistico a Gran Canaria, godendosi non solo tutto il panorama naturale ma anche i più bei tramonti dell’isola. Praticamente un addio al nubilato originale al 100%.

Pack avventura

Idee per un addio al nubilato a Gran Canaria 7

Se vi sentite in vena e volete dare all’addio al nubilato, il pack avventura fa al caso vostro. Si tratta di tre attività in una, in modo che la nostra futura sposa abbia una buona scarica d’adrenalina. Speed Boat, Crazy Sofa & Paracadute saranno l’ideale per godersi la costa e le sue incredibili viste mozzafiato.

Weekend di relax

Idee per un addio al nubilato a Gran Canaria 8

Quale miglior maniera di ricompensare la sposa per tutti i suoi sforzi se non con una giornata in una SPA? Non potevamo di certo non includere questa tra le nostre idee per un addio al nubilato a Gran Canaria! Potrete combinarla a tante altre attività di qualsiasi tipo per dare un tocco più divertente (e rilassante, soprattutto) alla giornata. Sarà un viaggio perfetto, tra i più completi che si possano desiderare. Però se preferite qualcosa di diverso, questa è la nostra ultima raccomandazione: cena in un chiringo canario, una birretta in mano e un massaggio all’aria aperta sulla spettacolare spiaggia.

I migliori tramonti ad Alicante

I migliori tramonti ad Alicante

By | Alicante | No Comments

Alzi la mano chi pensa che un viaggio ad Alicante sia la prossima esperienza da fare!! 🙋 Il bel tempo è praticamente assicurato quasi tutti i mesi dell’anno, il cibo è da leccarsi le dita e le stupende spiagge sul Mediterraneo vi lasceranno a bocca aperta. Se poi vi lasciate anche consigliare i migliori tramonti ad Alicante, l’unica cosa che vi rimane da fare è scegliere quale settimana partire e iniziare a far le valigie.

Jávea

I migliori tramonti ad Alicante

Jávea è un piccolo villaggio di pescatori che, nonostante disponga di solo 20 kilometri di spiaggia, offre dei tramonti come quello della foto qui sopra. Uno scenario ideale per bere qualche bicchierino di vino in buona compagnia, no?

Alcoy

I migliori tramonti ad Alicante 1

Non tutti i migliori tramonti di Alicante sono quelli sulla sul mare. Alcoy, infatti, offre una spettacolare combinazione tra cielo e montagne in cui godersi al massimo il momento più atteso della giornata. E se c’è qualche nuvola, ancora meglio: niente di meglio di un cielo annuvolato che si copra di quel rosa caratteristico.

Il turismo culturale, così come quello rurale, è il fiore all’occhiello di Alcoy. Non per niente l’ufficio di turismo ha preparato un fantastico programma di due giorni, in modo da non perderci niente.

Il castello di Santa Barbara

I migliori tramonti ad Alicante 2

Se visitate Alicante, noi vi raccomandiamo caldamente di godervi un tramonto dal bellissimo porto: la vista del castello contribuirà semplicemente a migliorare lo scenario. Altrimenti, potreste sempre scegliere di salire sul castello e godervi lo spettacolo del sole che scompare dietro le montagne.

Tramonto in alto mare

I migliori tramonti ad Alicante 3

Se i tramonti sulla terra ferma vi sembrano noiosi, basta semplicemente dirlo. Menomale che qui a The Fun Plan abbiamo un’alternativa per tutto!! In tutta sincerità, noi non pensiamo che ci sia modo migliore di godersi una serata ad Alicante se non con una festa in barca (con open bar di succhi, acqua, analcolici + due bicchieri alcolici per persona, un picnic e della frutta fresca). Per non parlare del fantastico DJ che si occuperà di intrattenervi con stupenda musica dal vivo durante tutto il tragitto!!

Isola di Tabarca, Santa Pola

I migliori tramonti ad Alicante 4

Tabarca è l’unica isola abitata nella Comunità di Valencia ed è situato giusto di fronte Santa Pola. Le sue coste hanno costituito, per molto tempo, un rifugio per i pirati il che non ci sorprende perché si sa che i pirati sapevano come godersi la vita! 😉 In qualsiasi caso, i tramonti che possiamo vedere oggi non avranno sicuramente nulla da invidiare a quelli che potevano godersi loro.

Diciamo addio a Lorenzo per dar spazio alla notte. La festa, varia e super colorata, è assicurata ad Alicante: date un’occhiata alle 5 migliori discoteche di Alicante!! Poi fateci sapere se siete riusciti a fare un bel 2×1: tramonto e.. alba 🙂

Le migliori discoteche di Lisbona

By | Lisbona | No Comments

Volete scoprire il meglio di Lisbona? La sua intensa vita notturna è una festa no-stop. Tutte le sere della settimana, la capitale portoghese accoglie felicemente migliaia di visitatori/turisti nei suoi club e nelle sue discoteche. L’unico obiettivo? Far in modo che tutti si godano la notte della loro vita. Siete pronti per tornare a casa stanchi morti dopo aver sperimentato la movida portoghese?

Noi a The Fun Plan desideriamo che possiate godervi la noite mais linda esplorando i suoi quartieri pieni di vita, di fado, di musica di tutti i generi. Proprio per questo abbiamo preparato per voi una lista che include tutte le migliori discoteche di Lisbona in cui godervi una bella notte di festa 😉

LUX

Le migliori discoteche di Lisbona

Qual è la miglior discoteca di Lisbona? Luxsenza alcun dubbio. E’ un luogo elegante e pieno di storia il quale, peraltro, vanta numerosi prestigi. Volete saperli? Oltre ad essere una delle prime discoteche aperte a Lisbona, Lux offre delle viste fantastiche sul fiume Tago. Ma non è tutto: conoscete John Malkovich? E’ il socio illustre della discoteca!!

Nonostante ciò, amici, vi sconsigliamo di presentarvi in normali scarpe da tennis. E’ un luogo sofisticato, in cui performano i migliori Dj europei, quindi.. bisogna mettersi in tiro!

MAIN (KAPITAL)

Le migliori discoteche di Lisbona 1

Main è una discoteca esclusiva, aperta negli anni ’90. Tutti i suoi tre piani sono designati modernamente ed elegantemente. Ci sono differenti tipi di musica, divisi in base ai piani. Interessante, no? Così non vi stancherete mai della musica e farete esercizio scendo e salendo le scale 😉

All’ultimo piano del Main vi è la sala VIP in cui si riuniscono politici, businessmen… #selfie!

KREMLIN

Le migliori discoteche di Lisbona 2

Non troverete molte super-discoteche come questa a Lisbona. Kremlin è una discoteca originalissima sotto diversi punti di vista: per la decorazione (in stile orientale) e per la sua clientela. E’ ubicata in un antichissimo convento però sta sperimentando un tale boom che la farà diventare, probabilmente, una delle migliori discoteche in Europa. E’ un’esperienza da provare con tutti i sensi: ascolterete musica house suonata dai migliori Dj europei e potrete godervi l’ambiente in tutta tranquillità. La clientela del Kremlin predilige ed evidenzia una multiculturalità: potrete star tranquilli che nessuno vi giudicherà per il vostro aspetto né per come siete vestiti. 

MAXIME

Le migliori discoteche di Lisbona 3

Cercate qualcosa di diverso? Divertente? Ecco qui il cabaret più spettacolare di Lisbona!! Se volete trascorrere una serata piena di performance di ragazze dal vivo, questo fa al caso vostro. Ma potreste anche rimanere piacevolmente sorpresi da uno dei concerti di musica attuale che mettono di tanto in tanto in scena al cabaret.

INCOGNITO

Le migliori discoteche di Lisbona 4

Il nome di questa discoteca non potrebbe essere più adeguato. Se vi fermate e provate a cercarla, probabilmente non la troverete: il mistero ammalia i visitatori fin dall’inizio. La discoteca non ha nome sulla porta e, per poterci entrare e scoprire i due piani, dovrete suonare un campanello.. curioso, no?

E’ la discoteca ideale per quelli che amano la musica alternativa. Mettono musica degli anni ’80, indie, techno…

Un altro elemento curioso è che, nel seminterrato, potrete godervi una sessione di musica a tutto volume mentre ballate fino alla chiusura. In soffitta, invece, potrete godervi un bicchiere in tutta tranquillità.

State pianificando un viaggetto a Lisbona? Venite a godervi la capitale portoghese e tornate a casa con ricordi incredibili dei momenti più belli, che sia con amici o con il vostro partner. Lisbona ha tutto ciò che vi serve 😉 che aspettate per concedervi un’esperienza indimenticabile?

Albufeira in un giorno 1

Albufeira in un giorno

By | Albufeira | No Comments

Albufeira è una delle città dell’Algarve (e del Portogallo) che ricevono il maggior numero di turisti durante l’anno. Questo antico villaggio di pescatori (la città oggi è decisamente più grande di un villaggio) offre spiagge, baie e scogliere da paura, un clima meraviglioso, un’enorme selezione di ristoranti e bar. E, come se non fosse abbastanza, la vita notturna è da sballo! Albufeira non dispone di un aeroporto ma quello di Faro è molto vicino alla città e perfettamente collegato al nostro paese: sono disponibili voli diretti ogni giorno da Napoli e Milano, mentre voli con scalo da Venezia, Bologna, Pisa, Catania, Roma, Firenze, Verona, Torino, Trapani, Ancona, Bari, Cagliari, Genova, Olbia, Palermo e Trieste. Se decidete di fare un salto ad Albufeira non ve ne pentirete, specialmente perché la gamma di attività da svolgere che offre è vastissima. Siete pronti? Scopriamo insieme cosa fare ad Albufeira in un giorno. 

Mattina

Albufeira in un giorno 1

Cominciamo la giornata con le batterie ben ricaricate, con una buona colazione per prepararci alla giornata che ci aspetta. Mettiamoci in cammino verso il centro della città, più precisamente verso la Plaza Largo Engenheiro Duarte Pacheco: si tratta di una piazza pedonale con alberi tropicali dalla quali possiamo incamminarci sulla Rua 5 de Outubro che ci porterà alla spiaggia locale, Peneco Beach. 

In questa zona troveremo il Museu Arqueológico nel quale potrete sicuramente notare l’impronta neolitica e romana che venne lasciata un tempo. Nella zona della costa troveremo, invece, una varietà di giri in barca da provare per vedere la città di Albufeira da un’altra prospettiva. 

Dove pranzare?

Albufeira in un giorno cibo

E, a questo punto, facciamo una fermata durante il nostro percorso per riposarci e riprendere le forze. Quale miglior modo di farlo se non provando i cibi tipici della zona per deliziare il nostro palato? Mettiamoci in direzione A Taberna do Pescador, situato in pieno centro storico di Albufeira. Questo ristorante serve cibo portoghese al 100% ed è una delle taverne più frequentate della zona. Dispone, inoltre, di una terrazza all’aperto per gli amanti del sole che desiderino abbronzarsi mentre si godono cibo buono e tradizionale, ad un rapporto qualità-prezzo perfettamente equilbrato. 

Se per caso ci venisse voglia di cibo un po’ più internazionale (o fast food), non c’è nessun problema, perché ad Albufeira si trova di tutto: dai fast food alla pizza, dal cinese al sushi. Due tra i ristoranti più visitati sono: Royal Orchard (specializzato in cibo thailandese) e Cabaz da Praia (maestri della cucina francese). 

Pomeriggio

Albufeira in un giorno

Una volta ricaricate le batterie sarà l’ora di rimettersi in viaggio e continuare a esplorare le meraviglie del Portogallo. Abbiamo ancora molto da camminare! 
All’ovest della città troveremo la Ermida de São Sebastião, una chiesa antica, con un’eccellente porta in stile manuelino. Potremo perderci tra tutta l’arte e la cultura che la cattedrale custodisce durante il nostro giro in questo edificio storico. Infatti, dentro la chiesa, potremo ammirare il Museu Arte Sacra.

Dall’altro lato, vicino alla chiesa, potremo trovare la Igreja de Santana, dal cui cortile potremo goderci delle viste da 10 e lode: la Torre Sineira, la Torre do Relógio e la Igreja Matriz.

Sera

Che vi viene in mente per finire la giornata? Dovremo per forza provare la movida notturna portoghese per vedere se regge la fama che normalmente porta. La serata comincia con una festa in barca: un programma su misura per noi! Ha una durata approssimativa di 3 ore, si parte nel tardo pomeriggio e include un open bar per un’ora e musica dal vivo (con Dj a bordo). Il modo migliore di iniziare una serata di festa nell’Algarve! 🥳🎉 E dopo tutti in discoteca a scatenarci: le discoteche di Albufeira non sono poche, quindi potremo trascorrere la notte spostandoci da una all’altra fino all’alba. 

Un viaggio incredibile, no?! Quando partiamo per Albufeira?

Amsterdam in un giorno COVER

Amsterdam in un giorno

By | Amsterdam | No Comments

Considerata una delle bellezze d’Europa per via dei suoi musei, edifici, canali, strade e piazze, Amsterdam offre un ambiente eccezionale. In questo post presenteremo un itinerario per visitare la capitale Olandese in un giorno, così da assicurarci che non vi perdiate nessuna delle maggiori attrazioni. 

Cominciate a preparare il vostro viaggetto nella città del peccato, magari in date concordate con gli amici, per cui cercate un volo economico e diretto. L’ideale sarebbe un volo che parte presto e torna nelle ultime ore del giorno, così da potervi godere al massimo la nostra giornata. 

Iniziamo con una raccomandazione totalmente olandese: affittare una bicicletta per percorrere la città di giorno… e per la notte? ci arriveremo tra poco 😉

I musei di Amsterdam

Amsterdam in un giorno

Visto che in 24 ore non riuscirete a vedere tutto, vi toccherà fare una scelta. I musei più conosciuti sono: il Museo Van Gogh, la Casa di Anna Frank, il Museo Hermitage & Il Rijksmuseum. Il Rijksmuseum segna l’arrivo al Museumplein, la piazza dei musei circondata d’erba in cui vi è la celebre scritta I am Amsterdam dove ovviamente dovrete farvi una foto. Il Rijkmuseum è un imponente edificio in cui è esposta la famosissima Ronda di Notte di Rembrandt.

Non possiamo comunque dimenticarci dei musei più «curiosi e divertenti»: tra questi figura sicuramente la visita Museo dell’Heineken per quelli a cui piaccia la birra, dove peraltro vi daranno un regalino alla fine della visita. Il Museo Katten Cabinet, invece, è l’ideale per gli amanti dei gatti; il Tassen è per i fanatici delle bolse. Tra gli altri figurano anche il classico Madame Tussauds, il Museo di Amsterdam e il Museo Storico Ebreo. Impossibile non fare un salto al Museo della Tortura e soprattutto all’esilerante (e fantastico) Museo del Sesso

Trova i biglietti per i musei

Luoghi più emblematici

Amsterdam in un giorno 16
Amsterdam in un giorno 6
Amsterdam in un giorno 7

Uno di questi (specialmente se siete amanti dello sport) è l’Amsterdam Arena, il mitico stadio dell’AFC Ajax in cui sono state giocate le grandi finali europee così come le partite dei campionati europei. Offriamo una visita guidata di un’ora e mezza e include sia lo stadio che il museo. Un’attività che qui a The Fun Plan consideriamo obbligatoria, specialmente se viaggiate in gruppo, è un giro in barca privata per perdervi nel labirinto formato da 120 canali che circondato Amsterdam e sono Patrimonio Mondiale dell’Unesco dal 2010.

Altri luoghi che assolutamente non potete perdervi sono la Piazza Dam Square dalla quale vi addrenterete nell’iconico Quartiere a Luci Rosse, la Casa di Rembrandt, il Vondelpark e il celebre e bellissimo Bloemenmarkt (o semplicemente ‘Mercato dei Fiori’). Nonostante non tutti siano d’accordo, noi crediamo che i coffee-shops facciano parte dei luoghi più importanti da visitare ad Amsterdam. Proprio per questo offriamo sulla nostra pagina web un tour dei coffee-shops e, a giudicare dal successo che ha avuto, possibilmente non siamo gli unici a pensarlo 😉

Festa Notturna

Amsterdam in un giorno 4

Quando arriva la notte, il miglior luogo in cui iniziare a far festa è decisamente il famoso Quartiere a Luci Rosse. Ciò che raccomandiamo è di muoversi tra le strade di Damstraat, Zeedijk, Kloveniersburgwal, Warmoesstraat e Oudezijds voorburgwal. Non troppo di corsa, per essere sicuri di goderci ognuno dei particolari.

Ci sono tantissimi ristoranti, bar, pub, discoteche e strip-clubs tra i quali scegliere (lo sanno bene i nostri gruppi che festeggiano l’addio al celibato ad Amsterdam). Ad ogni modo, se volete trascorrere una serata ad Amsterdam come lo fanno quelli del posto, il nostro consiglio è di provare Il giro dei pub (+ Entrata in Discoteca). Così vi garantirete di passare dai migliori locali e di ricevere sconti in tutti. Altre zone di movida notturna ad Amsterdam sono Rembrandtplein & Leidseplein. Se ci rimanete per più di un fine settimana, vi suggeriamo di darli un’occhiata.